La Casa famiglia "Casetta Lauretana",inaugurata il 1° Maggio del 2010, nasce per volontà di Padre Renzo Campetella (ofm).

Così egli ne racconta la storia:" Ero a Lourdes nell'estate del 2003 e sostavo accanto alla grotta delle apparizioni quando un papà mi si avvicinò.

Spingeva una carrozzina con una bambina non vedente e affetta da grave handicap, mi confidò tutta la sua pena e la paura di dover lasciare sola un giorno la figliola quando sarebbe stato chiamato in cielo dal Signore. Quel pianto mi è risuonato in cuore ed è stato il seme che ha generato in me il desiderio di dare una speranza a chi non ha speranze. Da questo seme è nato in me il sogno di costruire una casa famiglia.

La Casetta Lauretana è la realizzazione di questo sogno". Tanti amici si riunirono intorno a frate Renzo e,con la loro opera, la loro generosità hanno contribuito a tramutare in realtà le sue parole:

"Diamo amore a tutte le persone che cercano amore e non solo a quelle che ci sono simpatiche, diamo amore a chi non conosciamo, diamo una speranza a tutti!"

Già dal Natale del 2003 tante persone, venute a conoscenza del progetto, rinunciarono alla tredicesima, ai regali di Natale per devolvere il corrispondente in denaro al progetto; ad esempio alcuni sposi fecero una lista di nozze davvero speciale e chiesero di riempire un carrello virtuale di cemento, sabbia, mattoni, breccia, forati e materiale di costruzione per edificare un Casa Famiglia che realizzasse il Sogno; ci fu chi rinunziò ai diritti d'autore di un libro, chi promosse mercatini di beneficenza, spettacoli teatrali, manifestazioni sportive, ecc.. Nacque così la decisione di creare una ONLUS( Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale), che prese vita il 7 Dicembre 2004.

La ONLUS è iscritta all'anagrafe nazionale unica delle Onlus dell'Agenzia delle Entrate dal 10 luglio 2006. Il 25 Aprile 2006 fu sottoscritto il compromesso d'acquisto di un immobile rurale nel Comune di Marcellina destinato a diventare la Casetta Lauretana, Casa-famiglia per bambini in difficoltà per situazioni sociali e/o familiari. Il rogito notarile fu effettuato nel settembre 2006.

Nel mese di gennaio 2009 iniziarono i lavori di ristrutturazione dell'immobile che furono completati in 15 mesi e portarono all'inaugurazione della CASETTA LAURETANA il 1° maggio 2010. Tutte le spese sono state sostenute con l'aiuto di "amici" che hanno creduto nel progetto, benefattori di estrazione varia: liberi professionisti, industriali, artigiani, impiegati pubblici e privati ma anche tante persone "semplici"...un numero incredibile di amici finanziatori. Alcune industrie locali hanno offerto tutto il materiale edile necessario, altri professionisti hanno prestato e continuano a prestare gratuitamente la loro opera.

Dal 2008 la nostra ONLUS è stata inserita nell'elenco delle associazioni che possono beneficiare del 5 per mille.

 Il Sogno ONLUS ispira la sua azione ai valori cristiani del Vangelo e si prefigge di:

-operare a favore della realtà delle persone più emarginate e delle loro famiglie, facendo accoglienza nelle diverse forme che le esigenze richiedono;

-contribuire, tramite strutture educative ed una comunità alloggio (Casa Famiglia), ad affrontare le problematiche di adulti e minori in difficoltà;

-soddisfare i bisogni primari delle persone in stato di disagio;

- accogliere gli ospiti per mantenerli, istruirli ed educarli, tutelandone lo sviluppo psicofisico ed affettivo;

-sostenere l'autonomia dei soggetti e favorirne l'inserimento nella vita sociale;

-garantire agli ospiti della Casa Famiglia soprattutto affetto e dignità

- fare trovare agli ospiti non solo una casa ma  una famiglia accogliente che aiuti a superare le difficoltà delle diverse storie personali.

La Casetta Lauretana accoglie bambini dai quattro ai 12 anni.

Il nostro sogno è quello di creare non un istituto, né una casa di accoglienza temporanea, ma un ambiente bello a misura di bambino o di adolescente che si faccia carico dei più giovani, aiutandoli a crescere e ad avere un futuro migliore.

Per contattare il Sogno ONLUS 

IL SOGNO ONLUS , strada San Pastore 34, 00019 TIVOLI (RM)

Tel. 330.740613 (Carlo Ricci)

Fax 0774 309325

mail : ilsogno.tivoli@tiscali.it

pec : ilsogno.tivoli@pcert.postecert.it

Per le donazioni le coordinate sono:

Coordinate bancarie:

- Banca Prossima  IBAN : IT98Y0335901600100000111874

- Banca di credito cooperativo di Roma : IBAN : IT93M0832739450000000002510

Per devolvere il 5 per mille è sufficiente inserire nella propria dichiarazione il Codice Fiscale de Il Sogno Onlus: Codice fiscale: 94042890585